Stufa elettrica da 300 watt: scopriamo i modelli e i prezzi

stufa elettrica da 300 wattCon una stufa elettrica da 300 watt di sicuro si ha un consumo altamente ridotto, su questo davvero non ci sono dubbi. Ma è anche bene precisare come tali elettrodomestici siano adatti solo ed esclusivamente per ambienti piccoli. Non possiamo di certo aspettarci che si possa riscaldare una stanza superiore ai 10 mq. Essendo delle stufe elettriche poco potenti noi le consigliamo per ambienti di circa 5 mq. O comunque come sistema ausiliario da posizionare in grandi ambienti se si desidera un riscaldamento maggiore in una determinata zona.
Ma adesso dopo questa premessa scopriamo le migliori stufe elettriche da 300 watt da noi scelte. Se invece non sei sicuro che un elettrodomestico riscaldante da 300 watt possa fare al caso tuo, ti consigliamo di leggere questo articolo: “Potenza termica necessaria“.

 

Intanto, prima di scoprire i modelli da noi proposti, potresti valutare le seguenti offerte che, tuttavia, possono riguardare, in base al momento dello sconto, anche alcuni dei pannelli elettrici riscaldanti ad infrarossi recensiti in basso.

 

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2018 10:33

 

Pannello riscaldante da 300 watt installabile anche a soffitto: consigliamo Infrapower VCIR-300

La prima stufa elettrica da 300 watt di cui parliamo è un pannello radiante. Queste tipologie sono sempre più utilizzate anche perché sono molto eleganti e anche poco ingombranti e il modello di cui parliamo è Infrapower VCIR-300. Di questo elettrodomestico ci ha colpito la possibilità di poterlo installare sia a parete che a soffitto e sia in posizione verticale che orizzontale. Quindi lascia molta libertà da questo punto di vista. Da apprezzare anche le non eccessive misure (30 x 90 x 2,5 cm) E come puoi vedere da quest’ultimo dato, è davvero sottile.
Vuoi saperne ancora di più? Clicca qui e scopri tutte le caratteristiche e il prezzo.

 

Pannello riscaldante da 300 watt dall’elegante design: consigliamo Calorsol g300f

Anche stavolta siamo di fronte ad un pannello riscaldante ad infrarossi e anche stavolta non possiamo dir nulla dal punto di vista dell’eleganza. Nello specifico si tratta del modello Calorsol g300f che abbiamo intanto apprezzato per il suo lato estetico che consente ad ognuno la libera installazione (sia a parete che a soffitto). Ovviamente però, ricorda che una stufa da 300 watt può essere molto efficace su stanze di circa 5 mq, più aumentano le dimensioni e più diminuiscono le prestazioni. Quindi, se volessi utilizzarlo per una grande sala da 20 mq, va da sé che devi comprarne più di uno. E visto che siamo in tema di prezzi, valuta qui il costo del Calorsol g300f.

 

Quadro riscaldante da 300 watt: consigliamo Mauk 1682

Se i pannello riscaldanti ad infrarossi descritti in precedenza erano eleganti, questo (il Mauk 1682) lo è molto di più. D’altronde questo pannello è un quadro raffigurante una casa sul mare. Potrai installarlo in salotto, magari dietro al divano così da potrai essere riscaldato mentre guardi la tv o mentre parlotti con gli amici. E a prima vista nessuno si accorgerà che il quadro alle tue spalle in realtà è una stufa elettrica.
Questa è la scelta ideale per chi vuole consumare poco e desidera una stufa di gran classe. E se sei curioso di vederla, puoi cliccare qui.

Search