Stufe elettriche Duronic: tutto su questi prodotti

stufe elettriche DuronicNel panorama del riscaldamento domestico bisogna sempre più considerare le stufe elettriche Duronic. E per fornirti le dovute informazioni (qualora non ne sapessi nulla o comunque non molto) nel corso dell’articolo analizzeremo le caratteristiche di tutte le tipologie di stufe elettriche commercializzate da questo affidabile brand.
E per non farci mancare proprio nulla, segnaleremo anche i migliori modelli e potrai pure leggere delle recensioni approfondite. Insomma, abbiamo un bel po’ di cose da scoprire e allora meglio non perdere tempo.

 

 

Migliori stufe elettriche Duronic

Come anticipato poco sopra, adesso vogliamo soffermarci sulle migliori stufe elettriche Duronic. Facciamo ciò proponendoti, in basso, prima i link per le recensioni (scritte da noi, quindi non visiterai alcun sito esterno) e, subito dopo, potrai già visionare nell’apposita tabella i costi dei tre modelli.

Di seguito puoi vedere i prezzi delle migliori stufe elettriche Duronic. tra l’altro, se le offerte sono tuttora valide puoi acquistare queste tre stufe ad un prezzo più basso.

 

Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2018 9:43

 

Radiatore Duronic: senza olio

Iniziamo adesso a descrivere le tipologie. La prima da cui partiamo è il radiatore.
A differenza dei più comuni radiatori elettrici presenti in commercio, quelli della Duronic non hanno l’olio. Riscaldano per mezzo di pannelli Mica (minerale che fa parte della famiglia dei silicati). E ciò consente a tali stufe elettriche di essere anche piuttosto veloci nel riscaldamento (ovviamente non possono eguagliare le stesse performance delle stufe dotate di ventola).
I radiatori Duronic sono anche belli da vedere e sono pure compatti, riducendo così l’ingombro. Inoltre, grazie alle ruote si possono spostare da una camera all’altra con irrisoria facilità.
Possono essere gestiti sia interagendo con il pannello di controllo (che può essere digitale o dotato dei classici comandi meccanici) oppure a distanza grazie al telecomando.
I radiatori senza olio Duronic vantano tutti il termostato ambiente, il selettore di potenza e gli essenziali sistemi di sicurezza.
E quanto costano?
Per scoprire i prezzi e i modelli disponibili clicca su questo link.

 

Termoconvettore Duronic: presente la funzione turbo

I termoconvettori vantano molte caratteristiche simili a quelle dei radiatori, ovvero sono dotati del termostato e del selettore di sicurezza. E di tutti i sistemi di sicurezza. Hanno di certo un design diverso e vantano anche la ventola.
La ventola non è proprio una caratteristica dei convettori, proprio per questo può essere attivata a discrezione dell’utilizzatore. Se si ha necessità di riscaldare velocemente la camera, allora basterà attivare la funzione turbo così la ventola si avvia. Naturalmente, l’attivazione della ventola comporta un po’ di rumorosità. Senza l’attivazione della medesima il termoconvettore Duronic è assolutamente silenzioso.
E quanto costa?
Anche stavolta ti rimandiamo ad un link [questo qui] per scoprire il prezzo.

 

Termoventilatore Duronic: il più mini

Il termoventilatore è di certo la stufa elettrica più piccola tra tutte le tipologie Duronic. E attenzione: sarà pure la più mini, ma non è la meno potente e non è neanche la meno veloce. Anzi, dal punto di vista della velocità di riscaldamento possiamo dire che è la più veloce, visto che la ventola è sempre attiva.
Rispetto ai più classici termoventilatori i modelli della Duronic non sono eccessivamente rumorosi (anche se questo è pur sempre un dato molto soggettivo, più che oggettivo).
Anche in questo caso c’è poco da aggiungere per ciò che riguarda le funzioni, visto che sono presenti quelle che già abbiamo descritto in precedenza per le altre tipologie di stufe elettriche Duronic. L’unica eccezione è la funzione ventilatore che consente di usare il prodotto anche in estate.
Quanto costa il termoventilatore Duronic?
Il prezzo puoi scoprirlo in questa pagina.

Search