Stufe elettriche per sauna: guida alla scelta e consigli sui modelli

stufe elettriche per saunaLe stufe elettriche possono essere utilizzate non solo per il classico riscaldamento di ambienti domestici e lavorativi, ma sono utili anche per realizzare una sauna. Ciò però non significa che l’acquisto è riservato solo ed esclusivamente a chi ha un centro benessere o magari una palestra, se si ha voglia e la possibilità di avere una sauna nella propria abitazione, allora vi sono delle apposite stufe elettriche per sauna. La soluzione più semplice per realizzare ciò che desideri.
Perché la più semplice?
Lo scopriamo proprio nel prossimo paragrafo mettendo a confronto le stufe elettriche per sauna contro quelle a combustione.

 

Prima però potresti anche valutare le seguenti offerte:

 

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2018 1:51

 

Quale stufa per sauna: elettrica o a combustione a legna?

Le stufe per sauna si dividono in due grandi famiglie: elettriche e a combustione a legna.
Meglio una stufa elettrica per sauna o una a combustione a legna?
Il nostro responso è il seguente: meglio il modello elettrico ed è bene spiegarne i motivi descrivendo i vantaggi di ogni tipologia.

Stufa elettrica per sauna: i vantaggi

  • Semplicità di installazione: le stufe elettriche per sauna non necessitano di complicate installazioni, dovrai solo collegarle ad una presa di corrente. Quindi, nessuna opera muraria per fare in modo che i fumi possono essere scaricati all’esterno (operazione invece necessaria per con i modelli a legna).
  • Manutenzione minore: le stufe elettriche per sauna non necessitano di chissà quale manutenzione straordinaria, ma tutto rimane nell’ordinario (come ad esempio la sostituzione delle pietre usate per il riscaldamento). Con una stufa a combustione a legna c’è una maggiore pulizia da affrontare, oltre al dover “ricaricare” la stufa ogni qualvolta si consumi il legno.
  • Nessuna restrizione igienica sanitaria: le stufe a combustione a legna non sono sempre installabili, perché ciò dipende pure dalle restrizioni igienico sanitarie imposte dalle locali aziende sanitarie. Questo invece con i modelli elettrici non succede.

Stufa a combustione a legna: i vantaggi

  • Più fascino: innegabile, essere riscaldati da una stufa a legna ha tutto un altro fascino e, in più, si rispecchierebbe in pieno la tradizione finlandese. Anche se comunque da questo punto di vista le stufe elettriche stanno sempre più “abbellendosi” (come stanno ad esempio facendo i camini elettrici che stanno eguagliando e anche superando la bellezza dei classici caminetti a legna).
  • Nessun consumo energetico: però bisogna considerare che, se da una parte non si consuma energia elettrica (quindi una bolletta meno cara, questo è indubbio) dall’altra comunque bisognerà comprare la legna.

 

Stufe per sauna: qual è la potenza ideale?

Chi è alle prese con il primo acquisto di una stufa per sauna non può non domandarsi:
“Quanto deve essere potente per riscaldare adeguatamente la sauna?”
Chiedersi ciò è più che normale e noi abbiamo già la soluzione a questo interrogativo. Possiamo infatti affermare che in ambito professionale si stabilisce che: 1 kw di potenza equivale ad una copertura di 1 metro cubo. Invece, a livello domestico (visto che l’utilizzo giornaliero è di circa 1 o 2 ore) questo rapporto è di 0,75 kw a metro cubo.
Attenzione però a non cadere nel più facile dei tranelli: questo rapporto diventa poi impari, perché più aumentano i metri cubi e più invece scende la potenza ideale.
Giusto per essere più chiari: per una stanza di 10 mc non serve mica una stufa elettrica da 10 kw, ma ne basta una dalla potenza inferiore (da 5 o 6 kw ad esempio). In ogni caso sono indicazioni che si trovano già nelle descrizioni dei vari prodotti, ancor prima che vengano comprati. Quindi, in linea generale, non c’è il rischio di sbagliare.
Importante acquistare una stufa dalla potenza termica adeguata all’ambiente da riscaldare, poiché comprare una stufa elettrica dalla potenza inferiore alla reale necessità significherebbe che la medesima dovrà lavorare ininterrottamente senza mai avere pause. E ciò significa non solo un maggior consumo energetico, ma anche un deterioramento precoce delle componenti elettromeccaniche.

 

Stufe elettriche per saune: prezzi

Concludiamo il nostro articolo sulla stufe elettriche per sauna con l’lultimo dei parametri da valutare, ovvero il prezzo. Prima ti abbiamo mostrato tre offerte, adesso invece (se tra i modelli da noi proposti in precedenza non c’è quello che cerchi) ti invitiamo a cliccare su questo link così da scoprire tutti i modelli ancora disponibili presenti in un famosissimo sito di vendita.

Search