Stufe elettriche Niklas: un brand di cui puoi fidarti

stufe elettriche NiklasIndeciso tra stufa alogena o al quarzo?
Indeciso tra termoventilatore o termoconvettore?
Meglio il radiatore ad olio?
Questi sono solo alcuni dei dubbi che si hanno prima della scelta di una stufa elettrica. Dubbi che però non devono togliere l’attenzione da un’altra scelta fondamentale, cioè il marchio. Un brand affidabile dà già la certezza di acquistare almeno un prodotto di qualità. Ecco perché in questo articolo (oltre a chiarire alcuni dubbi) ci occuperemo delle stufe elettriche Niklas e di ciò che offrono.

 

Niklas: stufe elettriche infrarossi al quarzo e alogene

Sia le stufe elettriche Niklas alogene che al quarzo vantano un meccanismo ad irraggiamento. Sistema che tende a riscaldare i corpi solidi, non invece l’aria (o perlomeno non direttamente).
Questo il funzionamento di entrambe, ma la differenza sostanziale è che le prime utilizzano lampade al quarzo, le seconde le lampade alogene. E questo fa sì che la stufa alogena riesca a riscaldare un po’ meglio (a parità di potenza).
Stesse funzioni?
Entrambe le stufe elettriche Niklas vantano base girevole, dispositivi di sicurezza, leggerezza, maniglia per il trasporto e un prezzo alla portata. Anche se le stufe al quarzo [prezzi che puoi scoprire qui] costano meno rispetto alle stufe alogene [scopri qui i prezzi di questi modelli] anche se non parliamo di differenze abissali, anzi piuttosto minime.

 

Termoventilatore Niklas

Tutti i migliori termoventilatori sanno offrire vantaggi come il termostato per regolare la temperatura, la funziona antigelo, il timer e il regolatore di potenza. Non tutti però hanno un buon gusto estetico. Molti di questi modelli sanno solo offrire grande utilità, ma poco apprezzamento verso la bellezza. E considerando che anche l’occhio vuole la sua parte, ciò non va benissimo. Invece i termoventilatori Niklas riescono a soddisfare anche l’occhio più critico che pretende un elettrodomestico che non “deprezzi” l’arredamento. E se volessi vedere questo gradevole design e scoprire anche i prezzi, ti basterebbe cliccare qui.

 

Termoconvettore Niklas

Si differenzia dal termoventilatore solo per la mancanza della ventola, quindi è meno veloce nel diffondere il calore. Questa mancanza però lo rende meno rumoroso, dato per cui è molto apprezzato soprattutto da chi intende posizionarlo in camera da letto.
E rispetto agli altri termoconvettori, in cosa si differenziano i modelli Niklas?
Per l’ottimo design. In questo caso non apprezziamo una struttura fisica così differente, ma ne apprezziamo la non elevata profondità. Il termoconvettore vanta infatti delle dimensioni salva-spazio.
Ed economicamente è vantaggioso?
Riteniamo proprio di sì ed è per questo che ti suggeriamo di cliccare su questo link per valutare in modo soggettivo i prezzi.

 

Radiatore ad olio Niklas

Calore mantenuto a lungo grazie al radiatore ad olio Niklas. Ecco il principale motivo per cui si fa preferire a termoconvettori e termoventilatori, anche se questi sono più rapidi nel diffondere il calore.
Stesse funzioni delle tipologie precedenti?
Sì, per questo evitiamo di ripeterci onde evitare di annoiarti sempre con gli stessi argomenti. Varia solo il diverso modo di diffondere calore nella camera.
E il prezzo in questo caso è sempre alla portata di tutti oppure no?
I radiatori ad olio Niklas costano un po’ di più, ma nulla che si possa definire “troppo costoso”.
Interessato all’acquisto?
Clicca qui e scopri sia i prezzi che i modelli disponibili.

Search