Stufa elettrica Howell: scegli tra essenzialità ed eleganza

stufa elettrica HowellHai bisogno di una piccola stufa elettrica per riscaldare un piccolo ambiente domestico?
Vuoi andare sul sicuro senza sprecare i tuoi risparmi in acquisti non all’altezza delle aspettative?
Preferiresti una stufa ad infrarossi ai termoventilatori o ai termoconvettori o, perché no, magari un bel camino elettrico?
Tutto questo può dartelo la stufa elettrica Howell.
Nel corso dell’articolo descriveremo le varie tipologie e ne evidenzieremo pure i vantaggi.

 

 

E iniziamo subito da queste tre ottime offerte (se ancora valide però) che potranno di certo ispirarti nella scelta della stufa elettrica Howell adatta a te.

 

Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2018 3:04

 

Stufe elettriche ad infrarossi Howell: quarzo, alogena o al carbonio?

Prima di vedere nello specifico le tre sotto-categorie, specifichiamo che tutte e tre trasmettono il calore per irraggiamento. Ciò vuol dire che vengono riscaldati i corpi solidi e non l’aria. Riscaldando così le superfici il calore durerà più a lungo.
Tutte e tre le tipologie vantano funzioni come il regolatore di potenza, la base girevole, lo spegnimento in caso di caduta e la possibilità (in taluni casi) di installare il prodotto alla parete.
Ma quale delle tre acquistare?
Scopriamo insieme i vantaggi che offrono.

Stufa al quarzo Howell: le caratteristiche

Tra tutte è la stufa ad infrarossi meno performante perché, a parità di caratteristiche, ha un minore potere riscaldante. Questo però comporta anche un prezzo che è minore (sempre a parità di caratteristiche) rispetto alle altre due tipologie. E se sei interessato all’acquisto, visita questa pagina.

Stufa alogena Howell: le caratteristiche

Non più lampade al quarzo, ma lampade alogene che sono più performanti e producono un maggior calore.
“Più performante, quindi decisamente più costosa?”
Possiamo togliere il decisamente e mettere un “leggermente”. Dunque il costo finale di acquisto non è per nulla eccessivo, come scoprirai qui.

Stufa al carbonio Howell: le caratteristiche

Arriviamo all’utima categoria e stavolta ci confrontiamo con il carbonio. Siamo andati in ordine progressivo e infatti con quest’ultima tipologia ci troviamo alla più performante. Riesce a riscaldare “meglio” rispetto sia alla stufa al quarzo che alla stufa alogena, dato per cui il prezzo [qui puoi scoprire i costi dei diversi modelli al carbonio] è un po’ più elevato.

 

Camino elettrico Howell: le caratteristiche

La stufa elettrica Howell ad infrarossi è utile ma non può offrire la bellezza estetica di un caminetto elettrico. Per chiunque sogni di avere un camino in casa (e per tante ragioni ha sempre dovuto rinunciare all’idea) stavolta è arrivato il momento di esaudire questo  sogno. Non serve nessuna canna fumaria, nessuna complicata installazione, basta una presa elettrica e avrai il tuo camino funzionante.
“Sì, ma esteticamente non può essere come quello vero”.
A questa affermazione possiamo rispondere di sì, la realtà non può essere battuta dalla finzione in nessun caso, ma questa è una finzione fatta a regola d’arte. Adatta a chi non può o non vuole un vero camino. Tra l’altro non si ha solo un bellissimo effetto fiamma, ma pure altri vantaggi.
Quali?
Niente polvere in casa, niente legna da tagliare e per vedere l’effetto fiamma non devi per forza riscaldare l’ambiente. Potrai gustarti la visione dell’effetto fiamma anche in una sera d’estate senza che la stufa elettrica Howell inizi a riscaldare la camera.
Incuriosito dal prodotto? Vorresti scoprire più modelli e valutarne il prezzo? Clicca qui.

Search