Termoventilatori Dyson: i migliori modelli e i punti forza

termoventilatori DysonDesideri un termoventilatore che permetta un riscaldamento uniforme della stanza?
Utilizzabile in egual modo sia d’inverno che d’estate?
Che emani un flusso d’aria non solo potente, ma anche a lungo raggio?
Che possa essere utilizzato anche di notte nella stanza da letto senza che sia un disturbo?
Tutti questi desideri vengono esauditi dai termoventilatori Dyson.
Nel prossimo paragrafo vedremo i prezzi dei migliori modelli e, successivamente, nel dettaglio valuteremo tutti i vantaggi e le caratteristiche tecniche.

 

Dyson termoventilatori: i migliori modelli

I termoventilatori Dyson ti hanno stupito in positivo e ti senti pronto per valutarne l’acquisto o quantomeno le caratteristiche specifiche di ogni singolo modello?
Noi vogliamo aiutarti nella scelta ed è per questo che in basso trovi tre ottimi termoventilatori Dyson selezionati da noi. E prima ancora un’apposita recensione su uno dei modelli.

E grazie alle rispettive offerte potrai anche ottenere uno sconto sul prezzo d’acquisto (sperando però che tali offerte siano ancora valide).

 

Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2018 9:43

 

Termoventilatore Dyson: quanti punti forza!

Il termoventilatore “normale” è in grado di diffondere un flusso d’aria per convenzione e il raggio d’azione di tale flusso può essere sì, potente, ma non così lungo. Se magari vuoi che il raggio ti raggiunga direttamente, dovrai posizionare il piccolo elettrodomestico vicino a te. Se no, dovrai attendere che riscaldi l’ambiente per godere di un po’ di calore.
E con il termoventilatore Dyson?
No, puoi sederti sul divano e tenere a distanza il termoventilatore tanto il flusso di calore ti raggiungerà.
Davvero?
Sì, ciò è dovuto alla presenza della modalità Jet Focus direzionata che permette di accelerare l’aria su un’apposita rampa aerodinamica grazie ad un’apertura di 2,5 mm. Dopodiché lo stesso flusso viene indirizzato su una rampa di concentrazione e sarà questa a direzionare verso di te il getto.
“E se volessi preferire un riscaldamento omogeneo della stanza?”
Basta optare per la modalità Jet Focus ad ampio raggio.
Con i benefici non abbiamo ancora terminato, scopri gli altri di seguito.

Vantaggi anche di notte!

“E se voglio utilizzare il termoventilatore Dyson di notte, quali sono i vantaggi?”
Innanzitutto l’assenza di rumorosità e per tale motivo è pure stato certificato come prodotto Quiet Mark dalla Noise Abetement Society (società che si occupa di trovare delle soluzioni efficaci all’inquinamento acustico).
A cosa è dovuto il fattore silenziosità presente nei termoventilatori Dyson?
A delle attrezzature aeroacustiche che sono riuscite ad isolare il rumore del motore.
Altro vantaggio per un utilizzo notturno: il termostato intelligente. È in grado di mantenere la temperatura desiderata per tutta la notte.
“Sì, ma non voglio che resti acceso tutta la notte”.
Allora puoi impostare il timer in modo che il dispositivo si spenga dopo un tot di ore.
I termoventilatori Dyson sono anche sicuri?
Assolutamente sì, nessun rischio né per te né per i più piccoli visto che non è presente nessun elemento riscaldante a “portata di mano”. E si spegne in automatico nel caso la stufa dovesse cadere.

Ideale anche per l’estate!

Molti termoventilatori sono utili solo in inverno. Dopodiché se volessi usufruire di un po’ di refrigerio in estate, dovrai acquistare un ventilatore. Quindi un doppio spreco di soldi, in sostanza. Se invece acquisti un termoventilatore Dyson [qui puoi scoprire i prezzi] potrai anche raffreddare la stanza vista la modalità Cool.
Un unico prodotto utilizzabile tutto l’anno.

Search