Termoventilatori DeLonghi Dch: le differenze con le altre linee e i prezzi

termoventilatori DeLonghi DchAbbiamo già trattato altre linee di termoventilatori DeLonghi (ci riferiamo alle serie De Longhi tch e Delonghi Caldobagno) e in questo articolo ci dedicheremo ad un’altra serie molto apprezzata: la Dch.
Ma nello specifico di cosa parleremo in questo articolo?
Oltre a mostrare i tre migliori termoventilatori DeLonghi Dch andremo ad analizzare le differenze che sussistono tra questa linea commerciale e le altre. Non ci soffermeremo solo sul lato tecnico, perché ti mostreremo pure i prezzi così potrai valutare anche il lato economico di queste stufe elettriche Delonghi.

 

 

Migliori termoventilatori Delonghi Dch

Iniziamo subito dalla selezione dei tre migliori termoventilatori Delonghi Dch.
Nella tabella in basso ti mostreremo non solo i nomi di tali modelli, ma pure i prezzi. E ancor prima potrai leggere la recensione di due modelli (ti basterà cliccare sull’apposito link qualora volessi leggere un approfondimento su un termoventilatore Dch in particolare).

 

Nella tabella in basso ti mostreremo i prezzi dei tre migliori termoventilatori Delonghi Dch. E se le offerte sono ancora attive,li potrai acquistare ad un prezzo ancor più competitivo!

 

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 21:54

 

Termoventilatore Delonghi Dch: i punti forza e le differenze

Cosa differenzia i termoventilatori DeLonghi dai modelli delle altre linee commerciali di questo brand?
La differenza rispetto ai modelli Tch sta solo nel design. I secondi vantano una struttura più verticale e “slanciata”. Sono più ingombranti in altezza (anche se il loro design è comunque slim) di conseguenza devono essere posizionati sul pavimento. Invece, i Delonghi Dch vantano un design più mini (in altezza) e ciò permette loro di essere posizionati anche sopra un comodino o magari sopra la parete attrezzata montata in salotto. Insomma, non occuperanno lo spazio a terra come avviene con i modelli Tch.
Altra caratteristica differente: i termoventilatori Delonghi Dch vantano un pannello di controllo analogico e non digitale.
E rispetto ai termoventilatori Caldobagno qual è la differenza?
In tal caso la differenza è la mancata presenza del sistema di protezione Ip21. Ciò significa che i termoventilatori Delonghi Dch non dovrebbero essere posizionati in luoghi umidi come il bagno, in quanto il contatto con delle gocce d’acqua causerebbe più di un problema. Esteticamente sono entrambe stufe elettriche che possono essere posizionate anche su mensole, tavolini, ecc. visto che sono di piccole dimensioni.

 

De Longhi Dch: le caratteristiche generali

Prima abbiamo visto quali sono i punti forza della linea commerciale Delonghi Dch, adesso invece vedremo quali sono i punti in comune con le altre linee di questo brand.
In primis dobbiamo specificare che si tratta di termoventilatori ceramici (quindi più performanti di quelli a resistenza elettrica). Per il resto possiamo definire i Delonghi Dch dei termoventilatori davvero completi perché hanno tutto ciò che si possa cercare in una stufa elettrica affidabile e di qualità.
Cioè?
Al di là dei sistemi di sicurezza per evitare qualsiasi tipo di rischio, i Delonghi Dch vantano il termostato ambiente, la funzione antigelo, il timer h24, il filtro antipolvere e il regolatore di potenza. Tutte caratteristiche che faciliteranno l’uso della stufa e che ti aiuteranno anche a risparmiare.

Search