Argo Wally: termoventilatore con ionizzatore e flap oscillante

Argo WallyI termoventilatori sono tanto apprezzati perché grazie alla ventola riescono a riscaldare velocemente un ambiente domestico. Allo stesso tempo però, sono anche un po’ “detestati” perché insieme all’aria diffondono la polvere. Così facendo rendono l’ambiente meno sano. Da una parte c’è un vantaggio ma dall’altro c’è, quindi, un deciso svantaggio. Ma il termoventilatore Argo Wally mette tutti d’accordo perché questa stufa elettrica è dotata della funzione di ionizzatore, il cui compito è proprio quello di purificare l’aria. Così, la stanza non sarà solo calda, ma diventerà anche un ambiente più salubre.

 

Quello appena descritto non è l’unico beneficio del termoventilatore Argo Wally. Li valuteremo tutti nel corso dell’articolo, adesso però scopriamo quanto costa questa stufa elettrica e quali sono, brevemente, le sue caratteristiche principali.

  • Termoventilatore ceramico per stanze fino a 20 mq.
  • Livelli potenza: 1000 watt – 2000 watt.
  • Timer (1-8 ore) per spegnimento automatico.
  • Funzione Eco e termostato.

 

Argo Wally

Argo Wally

89,90
Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 19:43

 

Termoventilatore Argo Wally: caratteristiche

Un’altra caratteristica che abbiamo particolarmente apprezzato è il design color argento. Risulta davvero elegante e bello da vedere. Inoltre, la stufa va installata a parete (kit già in dotazione) e dalle sembianze ricorda un po’ un classico climatizzatore, anche se ovviamente il suo fine è ben diverso. E come un climatizzatore dispone del flap oscillante, funzione assolutamente utilissima.
Perché?
Perché senza tale funzione ti ritroveresti con una stufa che distribuisce l’aria sempre in un’unica direzione, non garantendo omogeneità di riscaldamento. Con Argo Wally ciò non succederà perché con l’oscillazione del flap l’aria viene distribuita uniformemente per tutta la stanza. Vantaggio che non è presente in tutti i termoventilatori da parete e che quindi rende sicuramente speciale questo modello. Che già lo era per avere la funzione di ionizzatore.
Specifichiamo che il termoventilatore Argoclima può essere utilizzato anche in estate al posto del ventilatore (naturalmente non possiamo pretendere la stessa efficacia) visto che è dotato della funzione di sola ventilazione.
E se vuoi sapere tutto su questo termoventilatore Argo, puoi leggere la seguente scheda tecnica dove descriviamo tutte le restanti caratteristiche:

  • Termostato: la stufa si accenderà e si spegnerà pur di mantenere la temperatura di comfort ideale.
  • Funzione Eco: per mantenere il calore riducendo i consumi energetici.
  • Timer solo per lo spegnimento: puoi impostare lo spegnimento della stufa per intervalli di tempo che vanno da 1 a 8 ore. Non si può però programmare l’accensione del termoventilatore.
  • Resistenza in ceramica: già questo rende tale termoventilatore migliore di tutti gli altri modelli a resistenza elettrica.
  • Telecomando: per gestire a distanza la stufa senza il bisogno di interagire con i comandi posti sul pannello di controllo. Tra l’altro è pure presente un vano interno per riporre il telecomando.
  • Tasti soft-touch e display lcd.
  • Rumorosità nella media: Argo Wally non è un termoventilatore silenzioso anche se il “livello di fastidio” varia da soggetto a soggetto. Noi possiamo sicuramente dire che il termoventilatore è rumoroso tanto quanto una classica stufa con ventola.

 

Argo Wally: prezzo e opinione

Tirando le somme: qual è la nostra opinione sul termoventilatore Argo Wally?
La nostra opinione è assolutamente positiva, visto che si tratta di un termoventilatore ceramico davvero particolare. Dotato di funzioni per lo più assenti in altri modelli (basti pensare alla funzione di ionizzatore dell’aria o al flap oscillante). Inoltre, possiede tutte quelle essenziali (termostato e selettore di potenza, giusto per citarne due).
L’unico difetto è quello di non aver curato particolarmente il fattore rumorosità che potrebbe infastidire, soprattutto in caso di utilizzo in camera da letto. E se vuoi, magari, leggere delle opinioni proprio su questo punto (e non solo) ti invitiamo a cliccare qui.

Search